“Entering the trust age”: Una ricerca sulla fiducia sponsorizzata da BlaBlaCar

Benvenuti nell’Era della Fiducia: uno studio congiunto della New York University Stern e di BlaBlaCar dimostra che le relazioni interpersonali online possono cambiare la società e l’economia. In positivo.

Una ricerca condotta su 18.000 persone in 11 Paesi rivela che chi utilizza una piattaforma della sharing economy è più aperto verso gli altri ed è disposto a vivere altre esperienze condivise. Merito della fiducia online, un capitale nuovo che permette di sbloccare potenzialità inaspettate.

BlaBlaCar
Proprio con il fondatore di BlaBlaCar, Frédéric Mazzella, Arun Sundararajan, uno dei “guri” della sharing economy, ha recentemente pubblicato il report “Entering the Trust Age”, basato su una ricerca condotta su 18.000 persone in 11 Paesi europei, da cui emerge che:
Gli italiani si fidano delle persone che appartengono alle community nate sulle piattaforme della sharing economy quasi quanto si fidano degli amici e dei familiari, e più che dei colleghi e dei vicini di casa.
– La fiducia tra gli utenti promossa all’interno di una singola piattaforma collaborativa ha una ripercussione positiva su tutta la sharing economy: quasi la metà degli intervistati (48%) sostiene che condividere i propri viaggi in auto con BlaBlaCar li abbia resi più aperti nei confronti delle altre persone; e quanti hanno già condiviso viaggi in auto sono fino a 3 volte più propensi a provare altre opportunità dell’economia condivisa.

 
In questo video con sottotitoli in italiano  Sundararajan illustra nel dettaglio la ricerca sulla fiducia online, un nuovo capitale reso disponibile proprio dalla sharing economy, e dichiara che la nostra società è arrivata in una nuova epoca: l’Era della Fiducia.

 

Per maggiori informazioni sul saggio “The Sharing Economy”: https://mitpress.mit.edu/sharing
Per maggiori informazioni sulla ricerca “Entering the Trust Age”: https://www.blablacar.com/trust

 La fiducia nella community italiana di BlaBlaCar La fiducia un capitale nuovo

1 comment

  1. Chi utilizza una piattaforma della sharing economy è piu aperto verso gli altri ed e disposto a vivere altre esperienze condivise. Proprio con il fondatore di BlaBlaCar, Frederic Mazzella, Arun Sundararajan, uno dei guri della sharing economy, ha recentemente pubblicato il report Entering the Trust Age , basato su una ricerca condotta su 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Benvenuto! Non dimenticare di iscriverti alla Newsletter cliccandoQUI
+